Dell'uovo non si butta via niente!

Cucinando per il nostro cane possiamo commetter un errore, dimenticarci del calcio. Se avete deciso di cucinare una dieta casalinga per il vostro amico a quattro zampe, vi consiglio di scegliere una ricetta bilanciata, che invariabilmente conterrà l’aggiunta di un integratore vitaminico minerale e di calcio. Perché il calcio? Perché nelle diete cucinate non sono contemplate le ossa, che cotte sono pericolose, e perché la carne contiene molto fosforo.

Forse avete letto che il rapporto ideale tra calcio e fosforo nella dieta del cane va da 1:1 a 2:1 ed è molto importante rispettarlo per mantenere la salute delle ossa del nostro cane. Aggiungendo 800-1000 mg di calcio/450 grammi di dieta offerta, potremo ottenere un rapporto calcio:fosforo corretto, anche offrendo una dieta ricca di carne.

Come fare? Con i gusci d’uova macinati. Quando utilizzate le uova per preparare un pasto per voi e/o per il vostro cane non gettate i gusci, lavateli e asciugateli in forno ( 200°C per alcuni minuti, facendo attenzione che non brucino) e riduceteli in polvere grossolana con un comune mortaio da cucina. Il guscio di un uovo di categoria grande fornisce circa un cucchiano da tea pieno di polvere, vale a dire 2000 mg di calcio. Aggiungendo ½ cucchiaino da tea di polvere di guscio/450 grammi di dieta forniremo circa 1000 mg di calcio. Certo è un metodo empirico, sarebbe meglio pesare la quantità (1/2 cucchiaino da tea corrisponde a 3 grammi di polvere di guscio d’uovo).  Conservate la polvere di guscio in un contenitore di vetro ermetico, al riparo da luce e umidità.

Fatevi consigliare dal nutrizionista che vi segue nella dieta casalinga, perché se in essa è già compreso un integratore di calcio, sarà presente anche una modica quantità di fosforo.

 Contenuto in Calcio e fosforo dei supplementi comunemente usati in alimentazione casalinga

Supplemento

Unità di misura

Calcio (mg)

Fosforo (mg)

Farina di ossa

1 cucchiaino (4 g)

1200

630

Guscio d’uovo

in polvere

 

1 cucchiaino (5 g)

 

1950

 

2

Fosfato bicalcico

1 cucchiaino (4 g)

1050

925

Carbonato di calcio

1 cucchiaino (4 g)

2000

0

Ritratto di Elena Garella

Elena Garella

Sono Elena Garella e da circa 20 anni mi occupo di alimentazione animale. Sono cresciuta in compagnia di cavalli e cani e l’alimentazione è stata da subito il mio principale interesse. Per questo dopo aver frequentato il liceo scientifico nella mia città natale, Roma, ho deciso di laurearmi in Scienze della produzione animale, a Pisa, e ho poi conseguito il dottorato di ricerca in Alimentazione animale a Bologna.