condividi:

11 Nonnini da adottare

Novembre è il mese dedicato all'adozione dei cani anziani

Un cane anziano è un invisibile in rifugio, perchè la maggior parte di noi ha paura di perderlo presto. Ma un cane anziano dona una gioia infinita.

Fido a tavola ha deciso di dedicare il mese di novembre a questa bella iniziativa e collabora con Punto&Virgola Canile - Gattile di Magreta, comune di Formigine (MO) e con Gli Amici di Pam, rifugio per animali, che collabora con volontari in molte regioni italiane.

Questo articolo, le foto e le storie dei 10 nonnini che leggerete di seguito, li troverete anche sulla pagina Facebook e Instagram di Fido a tavola, condividetele se volete!

 

cani anziani da adottare

Le due adozioni del cuore de Gli amici di Pam

Nella foto vedete Rudy,a sinistra, e Packy, a destra. Sono due adozioni del cuore perchè Rudy ha 15 anni, non ha più denti e soffre di attacchi di epilessia. E' un cane dolcissimo, che ama le coccole e stare in braccio. La sua bontà la manifesta anche prendendosi cura di tutti gli altri cani, in particolare di Packy, che ha 10 anni, ed è arrivato al rifugio e dalle volontarie in condizioni pietose. Rudy è stato vicino a lui sin dai primi giorni e lo ha aiutato a tornare a gioire della vita. Packy ha ancora molte paure, ma fa progressi incredibili settimana dopo settimana, mese dopo mese. 

Gli Amici di Pam sognano un'adozione di coppia, sono adottabili a Trento e zone limitrofe.  

 

I 9 nonnini da adottare del canile Punto&Virgola Canile Gattile

Eccoci a questi allegri e simpatici cani senior ospitati al canile, ve li presento in gruppi di 3 alla volta così che sia più semplice ricordarli e raccontare agli amici che aspettano solo una famiglia che li ami.

3 quasi pit bull da adottare

Xena, Pippo e Hola

Eccoli qui:  Xena compie 10 anni ed entra in canile, è un american staffordshire terrier nata nel 2008, ha quindi 11 anni oggi. E' piccola, circa 18 kg, e ha subito l'indifferenza umana: le zampe anteriori un poco storte tradiscono una carenza di alimentazione adeguata e ben integrata, ma non le impediscono di trottare in passeggiata, le orecchie sono state palesemnete tagliate a mano da chi non solo non doveva, ma non sapeva neanche come fare. 

A sinistra invece c'è Pippo, è nato nel 2006, ha 13 anni ed è stato lasciato in canile perchè non abbastanza pit bull. E' un cane sempre allegro che non viene mai scelto e ormai lo sa, le persone si fermano davanti al box, lo guardano e passano oltre. Ma Pippo potrebbe donare gioia e amore infinito alla sua famiglia.

A destra trovate Hola, ha 11 anni perchè nata nel 2008, un mix pitbull adottata dalla Spagna e poi lasciata in canile. Hola ha bisogno di essere l'unico cane della famiglia e anche per questo forse non riesce ad aessere adottata, oltre al fatto di esse anziana e nera, ma è un cane molto dolce.

cani anziani da adottare

Zacapa, Willie e Micro

Questo trio è invece composto da : Zacapa, è anziano, ma non si conosce l'età esatta, perchè è stato abbandonato senza microchip. Inoltre, Zacapa è positivo al test della Leishmania e nessuno lo vuole adottare. Ma la Leishmaniosi è una malattia con cui si può convivere, ogni medico veterinario conosce i protocolli per fare vivere bene un cane ammalato e la malattia non è contagiosa, solo se un insetto, chiamato pappatacio, punge un cane ammalato e poi un cane sano, questo ultimo si ammala. Oggi esiste il vaccino, perchè ormai la Leishmania sta risalendo l'Italia è già oltre la Toscana. Dunque coraggio! 

A sinistra c'è Willie, nato nel 2008 ha 11 anni, è molto bello, è taglia piccola, circa 10 kg. Eppure anche lui resta in canile e non trova una famiglia, solo perchè è anziano. Ma con un biscotto lo conquisterete subito. 

A destra trovate Micro, definito il pointer con il broncio. Anche Mirco ha 11 anni, essendo nato nel 2008, proviene da un famoso sequestro di millemila cani da caccia avvenuto in Emilia Romagna qualche anno fa. Centinaia di cani tenuti in condizioni spaventose, tipo quelle che vedete nelle foto di cani in Cina o Romania, ma Micro è rinato con le volontarie, è un cane affettuoso e devoto al limite della pura adorazione. Va daccordo con tutti gli altri cani. 

cani da adottare

Trash, Wally e Skin

Finiamo con tre nonnini neri come la pece, ma dolcissimi: Trash, è nato nel 2009, ha 10 anni, è solo sulla soglia di essere anziano, ma è di una taglia particolare troppo piccolo per essere taglia media, troppo grande per essere taglia piccola. E' nero, simil volpino, trovato abbandonato nel 2013. Ha bisogno di una famiglia che lo ami, per lasciarsi andare e mostrare tutto il suo amore e la sua fiducia.

A sinistra c'è Wally, nato nel 2009 ha 10 anni e già lo considerano anziano. Ma avete visto gli occhi? Ammaliatori, fanno dimenticare che appena ti vede borbotta, poi una passeggiata e un carezza ed ecco il cane sorridente della foto!

A destra invece c'è Skin, la compagna storica di Pippo il piccolo pit bull di sopra. Skin ha solo 9 anni, ma è molto triste in canile e così ho voluto pensarla anziana e farvela conoscere. E' stata trovata abbandonata, magrissima, con una catena al collo. Oggi è la bella cagnolina di taglia media della foto. Va daccordo con tutti i cani e adora giocare e uscire in passeggiata.

Cosa mangiano i nostri cani? Dai prodotti in commercio all'alimentazione casalinga

Il libro di Fido A Tavola scritto da Elena Garella è disponibile su Amazon in formato cartaceo e e-book.

Con il cibo dite al vostro cane che lo amate. Crocchette, scatole di umido, cucina casalinga o Barf, tutte le alimentazioni hanno il loro perché e nel libro troverete i consigli utili a migliorare la vostra scelta oppure a cambiarla. Vi prenderò per mano e insieme sceglieremo la crocchetta ideale per il vostro cane oppure cucineremo un gustoso pasto casalingo con 4 semplici ingredienti.

Ordina la tua copia

Cosa mangiano i nostri cani? Dai prodotti in commercio all'alimentazione casalinga
Ritratto di Elena Garella

Elena Garella

Sono Elena Garella e da circa 20 anni mi occupo di alimentazione animale. Sono cresciuta in compagnia di cavalli e cani e l’alimentazione è stata da subito il mio principale interesse. Per questo dopo aver frequentato il liceo scientifico nella mia città natale, Roma, ho deciso di laurearmi in Scienze della produzione animale, a Pisa, e ho poi conseguito il dottorato di ricerca in Alimentazione animale a Bologna.