5 integratori su base naturale che vi consiglio

Border con gioco

Oggi ti consiglio i 5 integratori su base naturale che preferisco, ma prima capiamo insieme perché.

Se il tuo cane dovesse procurarsi il cibo prediligerebbe i piccoli mammiferi, come conigli, lepri, gatti, cuccioli di ungulati, le uova dei nidi a terra degli uccelli selvatici e poi i rifiuti alimentari umani che troverebbe nelle vicinanze dell’abitato.

Quindi, si ciberebbe di una piccola porzione di vegetali e piccoli frutti, circa il 10%, che sarebbero presenti o nell’intestino delle sue prede, principalmente erbivore, oppure negli avanzi di cucina umana. Tutti predigeriti, nell’intestino o previa cottura.

L’alimentazione del tuo cane, invece, dipende da te e dal tempo che tu puoi dedicare al suo pasto. Sia se hai scelto un alimento commerciale, come crocchette o scatole di umido, sia se cucini il suo pasto alcuni elementi nutritivi si perdono, perché tutti i processi di trasformazione di un alimento con il calore, privano un ingrediente di una percentuale di nutrienti (sino al 50%). In particolare, le vitamine sono molto delicate.

Il tuo cane mangia crudo e credi questo argomento non ti interessi? Forse ti sbagli, gli stai offrendo una preda completa di pelo, unghie, ossa, organi non lavati, trippa verde fresca? Pochi riescono a farlo, per esempio la trippa tal quale, cioè il rumine degli erbivori, non si può vendere in Italia.

Prurito, pelle secca, peli opachi e ruvidi, sono i segnali più semplici da cogliere per capire che al tuo cane manca qualcosa.

due levrieri

Perché vitamine e minerali sono importanti

Le vitamine e i minerali partecipano al metabolismo, vale a dire all’interazione dei processi di digestione, assimilazione e trasporto dei nutrienti contenuti nel cibo. Il cibo che offriamo al nostro cane, carne, pesce, grassi, verdure, frutta, viene attraverso la digestione scomposto in unità che l’organismo può assorbire attraverso la mucosa intestinale e inviare, attraverso il sangue, agli organi a cui sono necessari.

Le vitamine e i minerali fanno parte di molti tessuti e organi, pensiamo al ferro, legato all’emoglobina nei globuli rossi, o alla vitamina A, che partecipa a mantenere acuta la vista.

Considerate che in natura i lupi si nutrono di una porzione di vegetali e piccoli frutti minima (circa il 5-10% della dieta) e i vegetali li ottengono predigeriti dagli organi digerenti delle loro prede. La maggior parte sono onnivore e hanno una flora microbica nei loro prestomaci, stomaco e intestino che è in grado di attaccare la parete cellulare dei vegetali, in genere molto resistente. Sarà quindi necessario, quando cuciniamo per il nostro cane, una breve cottura al vapore per rendere più digeribili e assimilabili le vitamine presenti nella verdura e nella frutta.

Tuttavia, molti alimenti che utilizziamo nel comporre il pasto casalingo contengono vitamine e minerali (vedi tabella seguente). A questo proposito potrebbe esservi d’aiuto leggere Gli Organi Nell’Alimentazione

 

Alimenti ricchi di vitamine per il cane

VITAMINA

FUNZIONE

Vitamina A

Tuorlo d’uovo, carote, fegato, zucca, olio di pesce, spinaci

Vitamina D

Olio di pesce di mare, tuorlo d’uovo, fegato

Vitamina E

Oli vegetali, verdure a foglia verde, semi, fegato,

Vitamina K

Fegato, vegetali a foglia verde, pesce, cavolo

Vitamina C

Frutta, verdura, organi

Vitamine del gruppo B

Fegato, vegetali verdi, alga spirulina, noci,

colina

Tuorlo d’uovo, manzo, avena

Inositolo

Fegato, tuorlo d’uovo, carote, frutta gialla o arancione, verdura a foglia verde


Alimenti ricchi di minerali per il caneUn corretto apporto di minerali è estremamente importante per mantenere la salute dello scheletro (calcio, fosforo e magnesio), il corretto funzionamento dei fluidi (sodio e potassio), l’equilibrio del pH nell’organismo (cloro), per il trasporto dell’ossigeno dal sangue alle altre cellule dell’organismo, ecc.

 

Alimenti ricchi di minerali per il cane

MINERALE

FUNZIONE

Calcio

Sardine, yogurt, ossa polpose

Fosforo

Carne, uova, pesce

Magnesio

Crostacei e bivalvi, spinaci, legumi verdi

Potassio, sodio e cloro

Frutta, verdura, cereali

Ferro

Carne rossa, pesce, pollame, bivalvi, uova

Rame

Crostacei e bivalvi, noci, cereali

Zinco

Spinaci, yogurt, manzo, pollame, verdure

Manganese

Noci, vegetali a foglia verde, pelle e peli della preda

Selenio

Crostacei e bivalvi, carne, riso integrale, verdure

Cobalto

Fegato, reni, frutta, verdura

meticcio in primo piano

​Salva la lista dei 5 integratori a base di erbe

Ci siamo, eccoci al cuore di ciò che ti voglio dire, di seguito trovi gli integratori che ti suggerisco, il primo è quello che utilizzo nei pasti di Silver e e Rory.

  1. Hokamix 30 Classic, è un complemento alimentare per cani a base di erbe che si presenta in polvere, profumata anche dopo settimane che avete aperto il barattolo. Contiene una miscela di erbe, tra le quali l’anice stellato per l’effetto positivo sulla digestione e calmante sul sistema nervoso; la medica, per il suo effetto sul metabolismo dei grassi e il sostegno alla crescita;  l’ortica, per il suo stimolo a pancreas e reni e il sostegno alla lucentezza del pelo; l’iperico, perché stimola l’attività del fegato, ha un effetto calmante sui nervi e rinforza i muscoli; il rosmarino, per i suoi effetti positivi sulla digestione; l’equiseto, perché contiene acido silicico che ha un effetto positivo sul sistema nervoso centrale, sulle ossa, sulla pelle e sulle ghiandole linfatiche. Lo consiglio come sostegno per i cani attivi, impegnati in agility, mobility e altre attività, come supporto per il cane anziano o in convalescenza e per i cuccioli, come prevenzione.
  2. Dr. Harvey’s Multi Vitamin and Minerals supplement for dogs, questo prodotto al momento è acquistabile su Amazon o direttamente sul sito. E’ un prodotto a base esclusivamente di erbe, che fornisce un sostegno naturale al sistema immunitario e un effetto antiossidante. Contiene l’alga spirulina, ricchissima fonte di vitamine, minerali, acidi grassi omega-3 ed enzimi; erba medica, che ha un effetto sulla crescita e il metabolismo dei grassi; gingko biloba che ha un potente effetto antiossidante per il cervello e aiuta a mantenere alta e costante l’attenzione del cane anziano; radice di bardana, tarassaco e cardo mariano per disintossicare il fegato e molte altre erbe.
  3. Aniforte Barf Complete, si tratta di un supplemento alimentare, 100% naturale, adatto per chi offre una dieta cruda che non contempli la preda nella sua totalità (pelle, peli, penne, unghie, ossa polpose, organi e carne). Aiuta a fornire le vitamine e i minerali necessari al cane in modo completamente naturale.  E' una miscela di calcio organico da alghe, germogli di malto, lievito di birra, farina di alghe, gusci d'uova, e farina di semi di lino. A questi ingredienti è aggiunta una miscela di erbe officinali (cardo mariano, ortica, camomilla, tarassaco e fogli di mirtillo nero). Attenzione, non adatto per la cucina casalinga, come tutti gli integratori specificamente formulati per la Barf.
  4. Anibio appetizzante naturale, con fegato di pollo, prezzemolo, buccia di rosa canina, finocchio per stimolare l’appetito in tutti i cani svogliati.  Si aggiunge giornalmente a qualsiasi tipo di alimento. Il mio consiglio in questo caso specifico è di contattare il medico veterinario di vostra fiducia, prima di utilizzarlo, per escludere qualsiasi malattia che possa aver diminuito l’appetito.
  5. Naturkraft di Reico serie Pro 1- Pro 6, si tratta di una serie di integratori alimentari e minerali composti da erbe selezionate. La miscela si presenta granulata e l’azienda garantisce che il processo di granulazione è effettuato senza mai superare i 36 °C, garantendo così la conservazione dei nutrienti. Ho trovato particolarmente interessanti il Pro-2, integratore alimentare per la crescita, la gravidanza e l’allattamento, che contiene tra le altre fieno greco, trifoglio dolce, olivello spinoso e olmaria;il Pro-4 integratore alimentare per la digestione, l’appetito e la disintossicazione, infatti, contiene liquirizia, cardo mariano e tarassaco, che aiutano il fegato ad eliminare le tossine,  e il Pro-6 integratore alimentare per cani in età avanzata, che contiene tra le altre erbe: artiglio del diavolo per alleviare i dolori, ribes nero e curcuma per l’effetto antiossidante, tarassaco e cardo mariano per sostenere il fegato. La mia opinione è che sono dei buoni prodotti, peccato l’aggiunta di additivi, minerali e vitamine, che non provengono dalle erbe utilizzate.